Amici del Museo della Fauna

La Mostra permanente della Fauna Selvatica, inaugurata il 28 Aprile 2007, nasce da un attento lavoro compiuto dal personale della Provincia di Arezzo in collaborazione con esperti della museologia scientifica.
La raccolta, collocata e ospitata in un'ala del Palazzo della Provincia, è composta da circa 600 soggetti fra Uccelli e Mammiferi, buona parte dei quali recuperati nel nostro territorio.
Il fine principale di questa esposizione è quello di trasmettere a tutti, ed in particolare alle nuove generazioni, la conoscenza del nostro patrimonio faunistico.
Gli esemplari sono stati collocati in espositori, secondo raggruppamenti per ordini e famiglie.
In due diorami, inoltre, sono inseriti gruppi di animali che fanno parte delle catene alimentari di due ambienti caratteristici della Provincia di Arezzo: l'area umida ed il bosco.
Oltre alla fauna "autoctona", caratteristica del nostro territorio, si possono anche osservare numerosi esemplari di uccelli esotici, provenienti dalla collezione privata del tassidermista Vinicio Grandini, tra i quali spicca la ricca raccolta di "pappagalli", collocata all'inizio del percorso, che si contraddistingue per gli spettacolari ed affascinanti colori del piumaggio.
Attraverso il confronto diretto tra fauna autoctona e fauna esotica si possono riscoprire e far conoscere tutte quelle differenze adattative che esistono fra queste due grandi categorie. Proprio partendo dall'osservazione diretta degli esemplari esposti, è nata l'idea di costruire un apposito "percorso didattico" che desse a tutti i visitatori uno strumento in grado di aumentare le proprie capacità di cogliere tutte quelle differenze e peculiarità che contraddistinguono una specie da un'altra.
Una migliore percezione di tutti gli adattamenti morfologici e comportamentali che nel corso dell'evoluzione hanno dato origine ad ogni singola specie, fa comprendere al visitatore la molteplice complessità del mondo animale, parte essenziale della biodiversità del pianeta.
Tutte le specie esposte all'interno della struttura sono state catalogate e descritte con pannelli esplicativi numerati e contraddistinti da differenti colori. Lo schema di posizionamento delle vetrine e rispettive indicazioni è riportato in un ulteriore pannello descrittivo del percorso da seguire.
L'intento della Provincia di Arezzo è quello di iniziare, con questa mostra, un percorso che possa far rinascere e stimolare la curiosità e l'interesse per la natura e sensibilizzare l'osservatore alle problematiche ambientali e gestionali della fauna selvatica.

 

 

 

 

 

Prossima apertura Sabato 1 e domenica 2 ottobre  2016 

orario: 9.30 - 18.30

INGRESSO GRATUITO

 

 

 Per info e prenotazioni 0575/392251 - 252

 

 

 

CI TROVATE SU FACEBOOK COME GRUPPO "MOSTRA FAUNA SELVATICA"

CI TROVATE SU FACEBOOK COME GRUPPO "MOSTRA FAUNA SELVATICA"

sul nostro gruppo facebook troverete informazioni sulla Mostra, sugli eventi organizzati dall'Amministrazione provinciale e su quanto accade in ambito naturalistico nella provincia di Arezzo. Venite a visitarci!

 

IMPORTANTE!!!!! Campagna "NON SONO ABBANDONATO"

Video guida della mostra

Da oggi la Mostra Permanente della Fauna Selvatica è presente anche nel sito di promozione ed informazione turistica della Regione Toscana nella sezione dedicata alla provincia di Arezzo.

http://arezzo.intoscana.it/